Bandi di gara

Bandi di gara IN CORSO

19 aprile 2019

AVVISO PUBBLICO

Manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di consulenza del lavoro a favore dell’Ente.

L’EPAP, con il presente avviso indice una manifestazione di interesse volta all’affidamento del servizio di consulenza del lavoro a favore dell’Ente.

Di seguito gli elementi essenziali della gara:

Importo a base di gara: 27.600 (ventisettemilaseicento/00) euro;

Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa;

Durata del contratto: 36 mesi dalla data di efficacia del Contratto.

Indirizzo e-mail per chiarimenti: epap@epap.sicurezzapostale.it con oggetto: “manifestazione di interesse per il servizio di consulenza del lavoro”;

Termine per la presentazione di richieste e/o chiarimenti: ore 12:00 del 26 aprile 2019;

Data ultima di pubblicazione di risposte alle richieste e/o chiarimenti: ore 12.00 del 3 maggio 2019;

Luogo di pubblicazione di risposte alle richieste e/o chiarimentiwww.epap.it

Termine ultimo per la ricezione delle manifestazioni di interesse: ore 12:00 del 13 maggio 2019, pena l’irricevibilità dell’offerta e la non ammissione alla gara.

Responsabile Unico del Procedimento: dott.ssa Grazia Teresa De Maio

Documentazione di gara

Risposte a richieste di chiarimenti

1 – Domanda

In particolare si chiedeva se, con riferimento alla procedura in oggetto, la partecipazione sia concessa anche al professionista iscritto all’albo dei Dottori Commercialisti abilitato all’esercizio della professione di Consulente del Lavoro ai sensi dell’art. 1 della L. 12/1979.

1 – Risposta

Con riferimento al quesito relativo alla Manifestazione di interesse per il servizio di consulenza del lavoro di seguito indicato: “In particolare si chiedeva se, con riferimento alla procedura in oggetto, la partecipazione sia concessa anche al professionista iscritto all’albo dei Dottori Commercialisti abilitato all’esercizio della professione di Consulente del Lavoro ai sensi dell’art. 1 della L. 12/1979”, si richiama l’art.4 della manifestazione di interesse in argomento e in particolare il punto 2 che prevede come requisito “essere iscritto all’albo dei consulenti del lavoro” così come specificatamente indicato al comma 3 dell’art. 1 della legge n. 12 del 11/01/1979″ il titolo di consulente del lavoro spetta alle persone che, munite dell’apposita abilitazione professionale, sono iscritte nell’albo di cui all’art. 8 della presente legge”. Avendo altresì gli ulteriori requisiti previsti nell’atto pubblicato da questa amministrazione.

1° marzo 2019

AVVISO PUBBLICO

Manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di consulenza fiscale e previdenziale agli Uffici dell’EPAP finalizzata al recupero dell’evasione ed elusione contributiva anche attraverso la consultazione e la verifica dell’anagrafe tributaria.

L’EPAP, con il presente avviso indice una manifestazione di interesse volta all’affidamento del servizio di consulenza fiscale e previdenziale agli Uffici dell’EPAP finalizzata al recupero dell’evasione ed elusione contributiva anche attraverso la consultazione e la verifica dell’anagrafe tributaria.

Di seguito gli elementi essenziali della gara:

Importo a base di gara: 75.000,00 (settantacinquemila/00) euro;

Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa;

Durata del contratto: 36 mesi dalla data di efficacia del Contratto.

Indirizzo e-mail per chiarimenti: e.bontempi@epap.it;

Termine per la presentazione di richieste e/o chiarimenti: ore 12:00 del 11 marzo 2019;

Data ultima di pubblicazione di risposte alle richieste e/o chiarimenti: 14 marzo 2019;

Luogo di pubblicazione di risposte alle richieste e/o chiarimentiwww.epap.it

Termine ultimo per la ricezione delle manifestazioni di interesse: ore 12:00 del 20 marzo 2019, pena l’irricevibilità dell’offerta e la non ammissione alla gara.

Responsabile Unico del Procedimento: dott. Emanuele Bontempi

Documentazione di gara

5 DICEMBRE 2018

AVVISO PUBBLICO

Manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di consulenza amministrativa, contabile e fiscale per il triennio 2019 – 2021

L’EPAP, con il presente avviso indice una manifestazione di interesse volta all’affidamento del servizio di consulenza amministrativa, contabile e fiscale per il triennio 2019 – 2021.

Di seguito gli elementi essenziali della procedura:

Importo a base di gara: 81.000,00 euro (ottantunomila/00) oltre IVA;

Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa;

Durata del contratto: 36 mesi dalla data di efficacia del Contratto.

Indirizzo e-mail per chiarimentiepap@epap.sicurezzapostale.it con oggetto: “manifestazione di interesse per il servizio di consulenza amministrativa, contabile e fiscale”;

Termine per la presentazione di richieste e/o chiarimenti: ore 12:00 del 13 dicembre 2018;

Data ultima di pubblicazione di risposte alle richieste e/o chiarimenti: ore 17:00 del 15 dicembre 2018;

Luogo di pubblicazione di risposte alle richieste e/o chiarimentiwww.epap.it

Termine ultimo per la ricezione delle manifestazioni di interesse: ore 12:00 del 20 dicembre 2018, pena l’irricevibilità dell’istanza e la non ammissione alla procedura.

Responsabile Unico del Procedimento: Claudio Fazio

Documentazione di gara

Risposte a richieste di chiarimenti

1 – Domanda

In riferimento al vostro avviso di Manifestazione di interesse, si richiede di precisare il senso di quanto scritto da voi a pag. 3:

“In caso di studio associato e società di professionisti, oltre a quanto richiesto sopra, il professionista deve allegare: dichiarazione del possesso dei requisiti per ogni associato, corredato di fotocopia di valido documento di identità del sottoscrittore.”

A prima vista sembra che l’amministrazione aggiudicante chieda che il partecipante sia una società di soli commercialisti e tutti con anzianità di iscrizione all’albo professionale superiore a 10 anni.

Si chiede di chiarire se i requisiti sopra descritti debbano essere posseduti da tutti o basti un professionista associato trattandosi di società tra professionisti con diverse disciplinarietà.

1 – Risposta

Il requisito obbligatorio per  tutti i professionisti  associati e i soggetti operanti nella società tra professionisti riguarda l’insussistenza delle cause di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016

In caso di società tra professionisti o studi associati il requisito dell’iscrizione (e anzianità di iscrizione) all’Albo dei Dottori Commercialisti riguarda colui che sarà delegato a coordinare l’attività di consulenza. La manifestazione di interesse sarà sottoscritta dal Legale rappresentante pur in assenza del requisito di iscrizione all’Albo. Sarà cura del partecipante allegare CV anche del delegato Dottore Commercialista.

Nelle istruzioni dell’allegato A è specificato quanto di seguito riportato:

“N.B  Istruzioni per la compilazione – Il presente modello di dichiarazione deve essere presentato:

  • in caso di libero professionista singolo ( art 46 comma 1 lettera a) del D.Lgs 50/2016 e ss.mm.), dal professionista medesimo interessato;
  • in caso di liberi professionisti associati (art 46 comma 1 lettera a) del D.Lgs 50/2016 e ss.mm.), dal professionista interessato che dovrà aggiungere la seguente dichiarazione: “che con riferimento a tutti i professionisti che partecipano all’associazione non sussistono le cause di esclusione di cui all’art.m 80, D. Lgs. 50/2016;
  • in caso di società di professionisti (art 46 comma 1 lettera b) del D.Lgs 50/2016 e ss.mm.), dai legali rappresentanti della società che dovrà aggiungere la seguente dichiarazione: “che con riferimento a tutti i soggetti interessati, secondo la vigente normativa, che partecipano all’associazione non sussistono le cause di esclusione di cui all’art.m 80, D. Lgs. 50/2016”

2 – Domanda

vorremmo avere maggiori informazioni e chiarimenti per partecipare alla Vs. procedura.

Segnaliamo a questo proposito che nella sezione amministrazione trasparente del sito si trova pubblicato solamente il Bilancio Consuntivo anno 2016. Dove possiamo trovare il bilancio dell’esercizio 2017?.

Richieste d’informazione e chiarimenti:

–  E’ possibile conoscere in modo più approfondito e schematico, anche attraverso un’elencazione, le attività oggetto di intervento professionale?

–  Nell’intervento professionale è compresa l’assistenza e la rappresentanza e gli accessi presso gli Uffici dell’Amministrazione Finanziaria?

–  E’ compresa l’attività legata all’eventuale contenzioso?

–  E’ possibile pubblicare un elenco degli investimenti distinto per classi omogenee in funzione del trattamento fiscale applicato direttamente o attraverso intermediari?

–  E’ possibile conoscere il valore aggiornato degli investimenti totali dell’Ente suddivisi per tipologia (immobiliari, finanziari, altri)?

–  Al fine di quantificare l’impegno professionale derivante dall’elaborazione delle dichiarazioni fiscali è possibile conoscere le seguenti variabili:

  • Base imponibile IRES ed IRAP, imposte sostitutive ed altre eventuali imposte dell’ultima dichiarazione trasmessa.
  • L’Ente percepisce redditi esteri anche con paesi a fiscalità privilegiata?
  • In caso di compilazione del quadro RW a quanto ammontano gli importi dichiarati?
  • Da quante unità immobiliari è composto il patrimonio dell’Ente?
  • Il modello 770 da quanti percipienti è composto, suddiviso tra dipendenti, pensionati, lavoratori autonomi e altri?
  • Quante certificazioni di lavoro autonomo e assimilati devono essere predisposte dal consulente?
  • Quante certificazioni di lavoro dipendente devono essere predisposte dal consulente?
  • Quante certificazioni per pensioni devono essere predisposte dal consulente?
  • A quanto ammonta l’importo totale delle ritenute fiscali operate e versate?

–  Potreste in base alla vostra esperienza quantificare indicativamente in termini di ore mensili l’intervento professionale richiesto?

Infine risulterebbe molto utile avere ulteriori notizie e maggiori dettagli sui lavori che saranno richiesti al professionista, elencati nel bando in titoli, per comprendere e meglio quantificare l’oggetto delle prestazioni professionali richieste.

2 – Risposta

Si fa presente che l’oggetto della consulenza è riportato nell’avviso al punto 1.

Nella successiva documentazione di gara, per coloro che avranno formulato l’interesse a partecipare, potranno essere forniti maggiori dettagli incluso il Bilancio Consuntivo  e ulteriori informazioni.

5 DICEMBRE 2018

AVVISO PUBBLICO

Manifestazione di interesse per l’affidamento della conduzione, manutenzione ordinaria e ruolo di terzo responsabile degli impianti di riscaldamento, condizionamento, degli impianti di trattamento aria, pressurizzazione, sollevamento e distribuzione idrica ed antincendio per il triennio 2019 – 2021

L’EPAP, con il presente avviso indice una manifestazione di interesse volta all’affidamento della conduzione, manutenzione ordinaria e ruolo di terzo responsabile degli impianti di riscaldamento, condizionamento, degli impianti di trattamento aria, pressurizzazione, sollevamento e distribuzione idrica ed antincendio per il triennio 2019 – 2021 installati presso la sede dell’EPAP a Roma, Via Vicenza 7/9/11 angolo Via Varese 12/A.

Di seguito gli elementi essenziali della procedura:

Importo a base di gara: 30.000,00 (trentamila mila/00) euro oltre IVA, di cui per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso 1.000,00 (mille/00)

Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa

Durata del contratto: 36 mesi dalla data di efficacia del Contratto.

Indirizzo e-mail per chiarimenti: e.bontempi@epap.it

Termine per la presentazione di richieste e/o chiarimenti: ore 24:00 del 16 dicembre 2018

Data ultima di pubblicazione di risposte alle richieste e/o chiarimenti: ore 17:00 del 19 dicembre 2018

Luogo di pubblicazione di risposte alle richieste e/o chiarimenti: www.epap.it

Termine ultimo per la ricezione delle manifestazioni di interesse: ore 12:00 del 28 dicembre 2018, pena l’irricevibilità dell’istanza e la non ammissione alla procedura.

Responsabile Unico del Procedimento: dott. Emanuele Bontempi

Documentazione di gara

5 DICEMBRE 2018

AVVISO PUBBLICO

Manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di manutenzione ordinaria degli impianti tecnologici installati presso la sede dell’EPAP a Roma, Via Vicenza 7/9/11 angolo Via Varese 12/A 

All’esito dell’esame delle istanze presentate dagli Operatori Economici entro il 28 dicembre u.s. e delle successive integrazioni fornite entro il 25 gennaio u.s., gli Operatori Economici per i quali il RUP ha verificato la sussistenza dei requisiti richiesti e ai quali l’Ente procederà ad inviare specifica RdO tramite MEPA per l’affidamento del servizio di manutenzione ordinaria degli impianti tecnologici installati presso la sede dell’EPAP sono risultati essere:

  • Fucili Impianti Srl
  • Recir Srl:

5 DICEMBRE 2018

AVVISO PUBBLICO

Manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di pulizia, disinfezione e disinfestazione, smaltimento rifiuti speciali e facchinaggio della sede dell’Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale ubicata in Roma alla Via Vicenza 7/9/11 angolo Via Varese 12/A

Al termine delle operazioni di sorteggio tenutesi il 12 febbraio u.s., delle quali si pubblica specifico verbale, sono state individuate le seguenti società alle quali L’Ente procederà ad inviare specifica RdO tramite MEPA per l’affidamento del servizio di pulizia, disinfezione e disinfestazione, smaltimento rifiuti speciali e facchinaggio della sede ubicata in Roma

  • Roma Integral Sistem Srl.
  • Swan italia Srl.
  • Consorzio Euro Global Service Grandi Appalti
  • Italia Solution Srl.
  • Pontina Pulizie Srl.

Bandi di gara AGGIUDICATI

Servizio posto a gara: Servizio di Advisory

Tipologia di gara: Procedura Aperta

CIG (codice identificativo gara): CIG – 72300401C1

Importo di aggiudicazione: 420.000,00 (quattrocentoventimila/00) euro

Data di aggiudicazione: 15 ottobre 2018

Aggiudicatario: Prometeia Advisor SIM SPA

Scadenza dell’affidamento: 36 mesi dalla data di stipula del contratto

Responsabile del procedimento: Dott. Emanuele Bontempi

Servizio posto a gara: Servizio di consulenza professionale tecnico attuariale

Tipologia di gara: Procedura Aperta

CIG (codice identificativo gara): CIG – 7447116289

Importo di aggiudicazione: 61.700,00 (sessantunomilasettecento/00) euro

Data di aggiudicazione della manifestazione di interesse: 4 luglio 2018

Aggiudicatario: Studio Attuariale Orrù e Associati

Scadenza dell’affidamento: 36 mesi dalla data di stipula del contratto

Responsabile del procedimento: Dott. Emanuele Bontempi

Servizio posto a gara: Responsabile della Comunicazione

Tipologia di gara: Manifestazione di interesse

CIG (codice identificativo gara): CIG – ZDC23321BB

Importo di aggiudicazione: 30.000,00 (trentamilamila) euro

Data di aggiudicazione della manifestazione di interesse: 10 maggio 2018

Aggiudicatario: dott.ssa Rosa Maria Serrao

Scadenza dell’affidamento: 31 dicembre 2018

Responsabile del procedimento: Dott. Emanuele Bontempi

Servizio posto a gara: Servizio di revisione legale dei conti di cui al D.Lgs 27 gennaio 2010, n. 39 per il triennio 2017 – 2019

Tipologia di gara: Manifestazione di interesse

CIG (codice identificativo gara): CIG – 7304562B3E

Importo di aggiudicazione: 54.000,00 (cinquantaquattromila) euro

Data di aggiudicazione: 6 marzo 2018

Aggiudicatario: BDO Italia SpA

Durata dell’affidamento: triennale

Responsabile del procedimento: Dott. Emanuele Bontempi


 

Servizio posto a gara: Gestione delle risorse finanziare dell’EPAP nel mercato obbligazionario ed obbligazionario convertibile

Tipologia di gara: Procedura aperta

CIG (codice identificativo gara): CIG – 6637670

Importo da aggiudicare: Fino alla concorrenza prevista dal bando per ogni singolo lotto

Data di aggiudicazione: 12 ottobre 2017

Durata dell’affidamento: 36 mesi dalla firma del contratto

Responsabile del procedimento: Dott. Emanuele Bontempi

Aggiudicatario:

  • Lotto A – CIG 6948759952 – Obbligazionario Governativo Investment Grade – Amundi Asset Management.
  • Lotto B – CIG 6948765E44 – Obbligazionario Governativo e Corporate Investment
    Grade – Non aggiudicato in quanto nessuno degli Operatori che avevano presentato offerta, ha raggiunto una valutazione sufficiente per essere ammesso alla fase di apertura delle buste “C” concernenti le offerte economiche.
  • Lotto C- CIG 69487680C2 – Obbligazionario Governativo e Corporate – Allianz Global Investors GMBH.
  • Lotto D – CIG 6948778900 – Obbligazionario Corporate – Axa Investment Managers.
  • Lotto E – CIG 6948787070 – Obbligazionario Convertibile