RIPRISTINO ACCESSO ALL’AREA RISERVATA

23 Ott

RIPRISTINO ACCESSO ALL’AREA RISERVATA

Cari Colleghi,

in quest’ultimo periodo l’accesso all’area riservata ha generato alcune criticità per alcuni di Voi, che ne hanno fatto pronta segnalazione all’Ente. Come a tutti noto è stata avviata una procedura per l’affidamento degli interventi di ripristino e sistemazione dell’intero sistema informativo, che sarà formalizzato a giorni, in quanto la Commissione di gara ha già esaminato sia le offerte tecniche che quelle economiche.

Nel frattempo, i nostri uffici, sono riusciti a rimuovere le criticità per l’accesso che oggi risulta stabile per tutti gli utenti.

Questo consentirà a coloro i quali non hanno potuto adempiere agli obblighi di invio telematico del Modello 2/21, nel termine assegnato del 31 luglio 2021 ( leggasi 2 agosto 2021), di potervi comunque adempiere.

Il Consiglio di Amministrazione, infatti, preso atto delle criticità per l’accesso all’Area riservata non imputabile certamente ai Colleghi, ha ritenuto di concedere un maggior termine per la presentazione del modello 2/21 fino al prossimo 2 novembre 2021 sospendendo le sanzioni previste per il mancato adempimento dichiarativo e considerando la posizione di coloro i quali ad oggi non hanno adempiuto all’obbligo dichiarativo e che adempieranno entro il detto termine del 2 novembre 2021 come regolare ai fini del rilascio della regolarità contributiva, ferme ed impregiudicate le eventuali ulteriori irregolarità maturate e relative ad ulteriori e diversi inadempimenti, per le quali non sarà possibile il rilascio della certificazione.

Si tratta certamente di una grande opportunità di regolarizzarsi per tutti quanti non hanno potuto inviare il Modello 2/21 e lo faranno entro il prossimo 2 novembre 2021.

Ci scusiamo ancora per il disagio che questi malfunzionamenti hanno generato e Vi assicuriamo il nostro impegno per rendere sempre più facilmente fruibili i servizi dell’Ente migliorando i supporti telematici a nostra disposizione.

              Il  Presidente