Interventi conseguenti al sisma del 24 agosto


SOSPENSIONE DEI CONTRIBUTI

L'EPAP ha disposto la sospensione della riscossione dei contributi previdenziali e assistenziali obbligatori per gli iscritti residenti nei comuni colpiti dal sisma del 24 agosto.

L’elenco dei comuni ai quali fare riferimento è quello contenuto in allegato al decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze 1° settembre 2016 che ha sospeso i termini tributari nei confronti dei contribuenti residenti ovvero operanti nei Comuni colpiti dal sisma.

 

PROFESSIONISTI INSIEME PER IL TERREMOTO

I vertici dell’Epap, di concerto con quelli dei Consigli Nazionali di Attuari, Chimici, Dottori Agronomi e Dottori Forestali e Geologi hanno lanciato l’iniziativa “PROFESSIONISTI INSIEME PER IL TERREMOTO”.

Si tratta di una campagna di raccolta fondi su un conto corrente presso la Banca Popolare di Sondrio, intestato all’Epap e denominato appunto “Professionisti insieme per il terremoto”, il cui IBAN è:
IT78K0569603211000010128X44
su cui far affluire versamenti volontari da parte dell’Epap, degli Ordini professionali (per il tramite dei Consigli Nazionali) e di singoli iscritti destinati alla realizzazione di beni reali e immediatamente fruibili dalle popolazioni colpite dal sisma.
Per saperne di più.

 

PROVVIDENZE STRAORDINARIE

Il Consiglio di Amministrazione ha approvato il nuovo bando per i trattamenti di assistenza relativi al II° semestre 2016 prevedendo un incremento del 100% dei fondi stanziati che passano da € 150.000 previsti per il I° semestre ai € 300.000 per il secondo, con un incremento delle assistenze previste.

Tra le altre, gli iscritti che avessero subito danni materiali in occasione dei tragici eventi sismici dello scorso agosto, potranno richiedere, proprio per dare ristoro alle necessità urgenti le provvidenze straordinarie, il cui fondo ammonta a € 100.000.

Sono sussidi concessi in seguito al verificarsi di eventi che abbiano causato una rilevante incidenza economica sul bilancio familiare. Gli eventi possono essere dovuti a caso fortuito e a forza maggiore (ad esempio infortunio, calamità naturale) e devono determinare una rilevante incidenza sul bilancio del nucleo familiare o devono aver comportato all’iscritto una riduzione forzata per più di sei mesi dell’attività professionale che prevedono un iter di erogazione più rapido.

Le modalità di accesso ai sussidi ed i criteri per l’erogazione degli stessi sono esplicitati nel relativo bando che trovate qui.

 

 

 Area riservata


 Epap on the road

Incontri con gli iscritti
Vai alla pagina


 Assicurazioni sanitarie

Polizze assicurative gratuite per gli iscritti Epap
Vai alla pagina


 Regolarità contributiva PA

Regolarità contributiva online per Enti o Soggetti Esterni
Vai alla pagina


 EPAPcard

La carta di credito per gli iscritti Epap
Vai alla pagina




 Amministrazione trasparente

D. Lgs. n.33
14/03/2013
Vai alla sezione


 Mappa del sito
Tutto quello che puoi trovare su questo sito

 Link utili

Consigli Nazionali
Enti di Previdenza
Ministeri
Agenzie di stampa
Istituzionali
Vari

 

EPAP Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale degli Attuari, dei Chimici, dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali, dei Geologi
Via Vicenza 7 - 00185 Roma - Tel 06 696451 - Fax 06 6964555 - 06 6964556 - Cod. Fisc. 97149120582
web design: Cliccaquì